CREAM TART CON FROLLA ALLA NOCCIOLA E NAMELAKA AL CIOCCOLATO FONDENTE

A voi piacciono le cream tart?
Noi le adoriamo!
Sono di un eleganza incredibile, ideali per celebrare un evento importante, ci si può sbizzarrire creando svariate varianti: dalla forma, al gusto e alla decorazione.

Questo dolce particolare è stato inventato da una giovane pasticcera israeliana, che grazie al mondo dei social ha creato un vero e proprio fenomeno di tendenza.

Noi oggi vi proponiamo una CREAM TART CON FROLLA ALLA NOCCIOLA E NAMELAKA AL CIOCCOLATO FONDENTE .



Una frolla friabile e profumata, dalle calde note nocciolate, si sposa alla perfezione con la golosità della crema namelaka.
Perfetta per essere condivisa con amici e parenti, riuscirete sicuramente a stupirli!

Iniziamo a prepararla insieme.

Incominciamo dalla crema namelaka, che prepareremo un giorno prima perchè necessita di un lungo riposo in frigorifero.


Utilizziamo 500 gr di panna fresca, 200 ml di latte intero, 250 gr di cioccolato fondente al 70% e 8 gr gelatina in fogli.

Fondiamo a bagnomaria il cioccolato tritato e ammorbidito la gelatina in acqua fredda.
Scaldiamo il latte, incorporiamo la gelatina ben strizzata e appena si sarà sciolta, togliamo il latte dal fuoco.
Mettiamo il cioccolato in una ciotola e uniamo il latte caldo in tre fasi mescolando bene. Aggiungiamo la panna fresca e frulliamo con un frullatore ad immersione sino ad ottenere una crema liscia.
Copriamo con pellicola a contatto e facciamo riposare in frigo per almeno 12h.

Per la pasta frolla alla nocciola prepariamo 200 gr di farina 00, 100 gr di farina di nocciole, 120 gr di burro morbido, 100 gr di zucchero di canna e 2 tuorli d’uovo.

Mescoliamo le farine e lo zucchero. Uniamo il burro, aggiungiamo i tuorli e lavoriamo.
Formiamo un panetto e avvolto da pellicola, facciamolo riposare in frigo per 1h prima di lavorarlo.
Trascorso il tempo di riposo, stendiamo la nostra frolla dandogli la forma desiderata, noi abbiamo optato per un disco da 22cm di diametro.
Facciamo cuocere a 180° per 20′ circa.

Quando le nostri basi saranno cotte e raffreddate non ci resta che assemblare la nostra cream tart.



Montiamo la crema con delle fruste elettriche prima di utilizzarla, inseriamola nella sac a poche e decoriamo a piacere il primo disco.
Appoggiamo delicatamente il secondo disco di frolla sulla base decorata e ripetiamo l’operazione.

Ora non vi resta che liberare la fantasia e decorare a piacere la torta.
Potete utilizzare svariati tipi di cioccolatini, meringhette, macarons, amaretti, biscotti di frolla ricavati dai ritagli…insomma, divertiti e soprattutto, gustatevela!

Buon assaggio.

A presto
Veronica e Tatiana

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...