PANGOCCIOLI

Chi non conosce i pangoccioli? Dei deliziosi panini dolci con gocce di cioccolato che conquistano grandi e piccini di ogni età. Sono ottimi per la colazione ed ideali per la merenda. Appena fatti sono una vera e propria tentazione irresistibile  , soffici , profumati e fragranti. Solitamente li prepariamo in quantità industriali  perché vanno letteralmente a ruba da noi. Abbiamo utilizzato il metodo water roux e come ogni volta , ci siamo stupite della morbidezza ottenuta. 
Ecco qua cosa ci occorre per prepararli. Prepariamo il water roux con 50 g di latte , 50 g di acqua e 20 g di farina 0. In un pentolino uniamo l’acqua , il latte e poco alla volta la farina , mescolando per non creare grumi e continuiamo così sino ad ottenere una crema densa. Poi versiamo il nostro composto in una ciotolina , lo copriamo con della pellicola e lo mettiamo in frigorifero a raffreddare.
Passiamo gli ingredienti per i pangoccioli, ci serviranno 130 g di water roux , 460 g di farina 0 , 30 g di farina manitoba , 100 g di zucchero semolato , 110 g di latte , 110 g di panna fresca per dolci , 30 g di burro, 14 g di lievito di birra fresco , 100g di gocce di cioccolato , 1 uovo intero e 1 tuorlo . In una planetaria con gancio , uniamo le farine , lo zucchero , l’uovo intero e a poco a poco latte dove precedentemente abbiamo fatto sciogliere il lievito. Amalgamiamo tutto e uniamo a filo la panna e il water roux. A metà incordatura inseriamo il tuorlo e continuiamo ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. A questo punto uniamo il burro poco alla volta facendolo assorbire bene e inseriamo nell’impasto le gocce di cioccolato , precedentemente messe nel congelatore per circa 15′. Riponiamo l’impasto in una ciotola, copriamo con della pellicola e lo lasciamo lievitare fino al raddoppio , ci vorranno circa due o tre ore. Dopodiché riprendiamo l’impasto e formiamo delle piccole palline da circa 90 g l’una. Le disponiamo man mano in una teglia rivestita con carta forno.Copriamo con della pellicola e lasciamo lievitare per altre 2 ore. Passato il tempo di lievitazione spennelliamo con latte , o se preferite con latte e tuorlo d’uovo , i nostri paninetti e inforniamo a 180 ° per 15-18 minuti circa.

Buon assaggio

A presto

Tati e Vero

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...