BARRETTE DI CIOCCOLATO E RISO SOFFIATO

Ecco qua una ricetta salva merenda! Apprezzatissime dai bambini, ma irresistibili anche per noi adulti, le BARRETTE DI CIOCCOLATO E RISO SOFFIATO sono una di quelle ricette facili, veloci e che accontentano sempre tutti in casa nostra.
Una merenda salutare, senza conservanti e che riesce a dare la giusta dose d’energia. Prepararle è semplicissimo, occorrono solamente tre ingredienti.
Prepariamo 250 g di cioccolato fondente, oppure al latte o addirittura suddiviso in parti uguali, a seconda dei vostri gusti insomma, 50 gr di burro e 150 g di riso soffiato. Mettiamo in una ciotola il cioccolato e il burro e li facciamo sciogliere a bagnomaria in un pentolino oppure se preferite potete farli sciogliere nel microonde. Amalgamiamo bene il burro con li cioccolato e gli uniamo il riso soffiato, mescolando sino a quando tutta la cioccolata si sarà assorbita. Prepariamo una teglia alta circa 2-3 cm, (va benissimo anche la leccarda del forno),  la rivestiamo con carta forno e versiamo il composto sulla teglia. Cerchiamo di dare al nostro composto, la forma di un rettangolo e livelliamo la superficie il più possibile aiutandoci magari con una spatola. Dopo averlo livellato, lo facciamo raffreddare in frigo per due o tre ore. Appena si solidificherà, trasferiamo la nostra maxi barretta su un tagliere e tagliamo il nostro rettangolo in tante piccole barrette. Noi le abbiamo fatte lunghe di circa 5 cm. Potete servire le barrette di cioccolato a merenda con un bel bicchiere di latte freddo e ricordatevi di conservarle in frigorifero.
Buona merenda a tutti.

Vero e Tati

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...